Enea Martinengo di VillachiaraAge: 42 years15171559

Name
Enea Martinengo di Villachiara
Birth 1517 29 37

MarriageOlimpia ColonnaView this family

Birth of a son
#1
Paolo Emilio Martinengo di Villachiara
1541 (Age 24 years)
Birth of a half-brother“Vittore” II Martinengo Villagana
between 1505 and 1545

Birth of a son
#2
Marcantonio Martinengo di Villachiara
1545 (Age 28 years)
Birth of a brotherSigismondo Martinengo Villagana
between 1516 and 1555

Birth of a brotherMario Martinengo Villagana
between 1516 and 1555

Birth of a brotherOrazio Martinengo Villagana
between 1516 and 1555

Birth of a brotherLuigi Martinengo Villagana
between 1516 and 1555

Birth of a brotherFrancesco Martinengo Villagana
between 1516 and 1555

Birth of a sisterVittoria Martinengo Villagana
between 1516 and 1555

Birth of a brotherAlfonso Martinengo Villagana
estimated 1526 (Age 9 years)

Death of a wifeOlimpia Colonna
1545 (Age 28 years)
Death of a brotherSigismondo Martinengo Villagana
between 1516 and 1558

Death of a brotherMario Martinengo Villagana
between 1516 and 1558

Death of a brotherOrazio Martinengo Villagana
between 1516 and 1558

Death of a brotherLuigi Martinengo Villagana
between 1516 and 1558

Death of a brotherFrancesco Martinengo Villagana
between 1516 and 1558

Death of a sisterVittoria Martinengo Villagana
between 1516 and 1650

Death of a paternal grandfather“Vittore” I Martinengo Villagana
December 3, 1528 (Age 11 years)
Death of a motherRizzarda d'Este
between 1526 and 1558 (Age 9 years)

Death of a half-brother“Vittore” II Martinengo Villagana
between 1558 and 1640 (Age 41 years)

Death of a father“Bartolomeo” III Martinengo Villagana
estimated 1558 (Age 41 years)
Death 1559 (Age 42 years)

Burial
Family with parents - View this family
father
mother
Marriage: estimated 1516
40 years
brother
40 years
brother
40 years
brother
40 years
brother
40 years
brother
40 years
sister
2 years
himself
10 years
younger brother
Father’s family with Ortensia Colonna - View this family
father
step-mother
Father’s family with Minerva Secco d'Aragona - View this family
father
step-mother
Father’s family with an unknown individual - View this family
father
Marriage: unmarried
half-brother
Family with Olimpia Colonna - View this family
himself
wife
Marriage: Roma
son
5 years
son

Note

'''Paolo Guerrini, ''I conti Martinengo di Villachiara e Villagana e i l loro palazzo in Brescia'' in ''La Banca San Paolo di Brescia. MDCCCL XXXVIII – MCMXXVI'', Casa editrice d’arte Bestetti & Tumminelli, M ilano – Roma, 1926, pp. 55-73:''' Enea seguì il padre nelle guerre sche imprese, ed in Roma sposò Olimpia Colonna, imparentata con la pr ima moglie del padre suo, e ne ebbe due figli Paolo Emilio e Marcanton io. Con atto 20 ottobre 1554 (rog. del not. Baldassare Longhena) fu da l padre emancipato con l’assegnazione di alcuni beni: testò il 6 ma ggio 1558 in favore dei figliuoli, e morì nel 1559 a soli 42 anni: f u sepolto a S. Francesco. Fu uomo pio, amante della solitudine della c ampagna e degli studi; a lui fu amico e in casa precettore dei figli i l notaio e letterato Vincenzo Zini di Bagnolo, che nei suoi carmi lati ni auspicava «al pio Enea» almeno un vescovato, se non forse anche u n cappello rosso. I due figli del conte Enea e di Olimpia Colonna, Pao lo Emilio e Marcantonio, con atto del 31 marzo 1565 si divisero la pro prietà fondiarie e le case di Villachiara; al più giovane, Marcanton io, toccò in sorte la proprietà del castello avito, a Paolo Emilio f urono assegnate le possessioni di Buonpensiero e di Fontanableo, la « Fontainebleu» bresciana, nome di evidenti reminiscenze francesi. ''' PAOLO GUERRINI, ''I conti di Martinengo. Studi e ricerche genealogiche ''. Brescia, Tipolitografia F.lli Geroldi, 1930, pp. 488-489:''' Da B artolomeo si dividono le due linee dei Martinengo di Villachiara, cont inuata dal figlio Enea, e dei Martinengo di Villagana, iniziata dal fi glio Alfonso. ENEA seguì il padre nelle guerresche imprese, ed in Rom a sposò Olimpia Colonna, imparentata con la prima moglie del padre su o, e ne ebbe due figli Paolo Emilio e Marcantonio. Con atto 20 ottobr e 1554 (rogito del not. Baldassare Longhena) fu dal padre emancipato c on l’assegnazione di alcuni beni: testò il 6 maggio 1558 in favor e dei figliuoli, e morì nel 1559 a soli 42 anni: fu sepolto a S. Fran cesco nella cappella di S. Lodovico dove i figli eressero a lui e all a madre un ricordo . Fu uomo pio, amante della solitudine della campag na e degli studi; a lui fu amico e in casa precettore dei figli il not aio umanista Vincenzo Zini di Bagnolo, che nei suoi carmi latini auspi cava «al pio Enea» almeno un vescovato, se non forse anche un cappel lo rosso . I suoi due figli con atto del 31 marzo 1565 si divisero l e proprietà fondiarie e le case di Villachiara; a Marcantonio tocc