Arco (d’)

Da EFL - Società Storica Lombarda.
Spreti vol. I, p. 417

Vittorio Spreti, Enciclopedia storico-nobiliare italiana, Milano, 1928-32, vol. I p. 417:

ARCO (d’).

Capostipite di questa illustre ed antica famiglia mantovana fu un ALBERTO, venuto dalla Baviera ad Arco nel Tirolo. FEDERICO nel 1221 veniva investito dall’imperatore Federico II del titolo comitale e delle signorie di Arco, Tortola, Drena e Spinedo. ODERICO nel 1301 contribuiva a stabilire la pace fra i duchi di Carinzia, gli Scaligeri ed i Bonaccolsi, signori di Mantova. GIAMBATTISTA fu consigliere attuale intimo di Stato per aulico decreto 28 febbraio 1791 e dalla marchesa Matilde di Canossa ebbe FRANCESCO, I. R. ciambellano nel 1793, marito di Amalia Sanvitale, riconosciuto nell’antica nobiltà e nel titolo comitale con sovr. risoluz. del 1817. La fam. è iscritta nell’El. Uff. col titolo di «conte del S. R. I.» per m.

Cfr. A. S. M. Araldica.

a. g. [Alessandro Giulini]

Genealogia

Genealogia d'Arco

Stemmi

Stemmi famiglia d'Arco

ARMA: D’oro, a tre archi d’azzurro, rovesciati, posti uno sull’altro.

Titoli

Conti del S. R. I. (m)

Storia

Personaggi

Dimore

Mantova

Iconografia

Dipinti e Ritratti

Archivio fotografico

Fonti

http://siusa.archivi.beniculturali.it/cgi-bin/pagina.pl?TipoPag=prodfamiglia&Chiave=29702&RicPag=12&RicSez=prodfamiglie&RicVM=indice&RicTipoScheda=pf

Archivi di famiglie e di persone: materiali per una guida, 2: Lombardia-Sicilia, a cura di Giovanni Pesiri, Micaela Procaccia, Irma Paola Tascini, Laura Vallone, Roma, Ministero BBAAC, 1998 (Pubblicazioni degli archivi di Stato. Strumenti; 133), n° 1295.

Bibliografia

http://www.treccani.it/enciclopedia/carlo-d-arco_(Dizionario-Biografico)/

Documenti

Collezioni

Note