Biffi

Da EFL - Società Storica Lombarda.

Storica famiglia bergamasca le cui prime notizie risalgono alla fine del XIII secolo. Detesalvo de Biffi, cittadino di Bergamo, è citato come testimone del giuramento di un console. Più tardi, nel 1380, si ha notizia di Falcone Biffi, ghibellino al servizio di Bernabò Visconti, coinvolto nelle lotte con il partito guelfo. Lo storico Bortolo Belotti annovera anche Adolfo Luigi di Caprino Bergamasco, come il più giovane garibaldino dei Mille, caduto a Calatafimi il 15 maggio 1860, all’età di soli 13 anni. Il cognome è di origine oscura. Forse deriva da “biffa”, cioè pertica (dal longobardo wiffa, “podere”). Biffignandi, famiglia presente anche a Bergamo, potrebbe essere una variante.

Nella nostra provincia ci sono 425 famiglie Biffi, soprattutto nella zona dell'Isola. In Italia sono 2.442.

Genealogia

Genealogia Biffi

Stemmi

Storia

Personaggi

Dimore

Iconografia

Ritratti e dipinti

Archivio fotografico

Fonti

Bibliografia

AA.VV., Cognomi e Famiglie del Bergamasco. Dizionario illustrato. Supplemento a “L’Eco di Bergamo”, Bergamo, Ottobre-Novembre 2000, p. 38:


http://www.treccani.it/enciclopedia/giambattista-biffi_(Dizionario-Biografico)/ http://www.treccani.it/enciclopedia/serafino-biffi_(Dizionario-Biografico)/ http://www.treccani.it/enciclopedia/antonio-biffi_(Dizionario-Biografico)/ http://www.treccani.it/enciclopedia/eugenio-biffi_(Dizionario-Biografico)/ http://www.treccani.it/enciclopedia/carlo-biffi_(Dizionario-Biografico)/ http://www.treccani.it/enciclopedia/biffi-andrea-il-giovane_(Dizionario-Biografico)/ http://www.treccani.it/enciclopedia/giovanni-vincenzo-biffi_(Dizionario-Biografico)/

Documenti

Collezioni