Del Brolo

Da EFL - Società Storica Lombarda.

Tra i personaggi più famosi di questa famiglia di antica nobiltà abbiamo Mosè, poeta, traduttore e docente, e suo fratello Pietro, prevosto della Cattedrale di S. Alessandro († 1140). Essi sarebbero stati gli ultimi di quel ramo della famiglia, essendo morto a Tessalonica nel 1126 il nipote Andrea. Sembra che Mosà, dotato di spiccate capacità contabili, curasse anche gli interessi commerciali della famiglia nella importante piazza di Coastantinopoli. Mosé, in base alle più recenti ricerche, si sarebbe trasferito presso la corte di Bisanzio non dopo il 1125: e vi era ancora nel 1136, come testimonia la sua partecipazione in qualità di dotto traduttore di greco e latino in occasione del dibattito tra Anselmo Vescovo di Havelberg e Niceta Arcivescovo di Nicomedia. Sembra che avesse il ruolo di segretario dell’Imperatore Comneno, accompagnandolo nella campagna militare balcanica che portò alla conquista di Belgrado. Ma soprattutto Mosè fu l’autore del poema "Liber Pergaminus", il primo testo che parla della storia di Bergamo e in particolare delle istituzioni medievali: lo avrebbe scritto quando era ancora a Bergamo tra il 1112 e il 1125, in onore dell’amico Vescovo Ambrogio Mozzi e in appoggio alla sua opera di pacificazione. Fu autore anche di un "Carmen de gestis Federici I". Egli fu dunque un vero ambasciatore culturale alla corte di Bisanzio, famoso anche per la nostra Bergamo di cui fu appassionato cantore. Grande era la sua amicizia con i Mozzi e soprattutto con il vescovo Ambrogio de Mozzi, eletto nel 1112; altrettanto grande era il suo desiderio di tornare in patria, e secondo il Mazzi il sogno poi si realizzò fugacemente. Nell’occasione egli si sarebbe fatto ecclesiastico, sarebbe stato chiamato ad insegnare grammatica a Vercelli e a Bologna per divenire poi Arcivescovo di Ravenna dove morì nel 1154. Questa ipotesi del Mazzi è però contestata da Cremaschi ed altri autori. [GPA]

Genealogia

Genealogia Del Brolo

Stemmi

Stemmi famiglia Del Brolo

Storia

Personaggi

Dimore

Iconografia

Dipinti e Ritratti

Archivio fotografico

Fonti

Bibliografia

Documenti

Collezioni

Note