Sommariva: differenze tra le versioni

Da EFL - Società Storica Lombarda.
(Bibliografia)
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non sono mostrate )
Riga 1: Riga 1:
 +
[[Immagine:Sommariva (Spreti).jpg|thumb|Spreti, vol. VI, p. 361]]
 +
'''Vittorio Spreti, ''Enciclopedia storico-nobiliare italiana'', Milano, 1928-32, vol. VI, p. 361:'''
  
 +
Antichissima famiglia di Lodi, della quale le prime memorie risalgono al 924, quando un PIETRO Sommariva vendeva parte del castello di Turano e del palazzo di Vairano a Tommaso Vignati, fratello di Egidio, vescovo di Lodi Vecchio. Un discendente dei predetto Pietro, ARCEMBALDO, console di Lodi, ricevette, con altri colleghi, l’investitura di quella città dall’imperatore Federico I, il 3 agosto 1158; un ANSELMO intervenne, quale ambasciatore di Lodi, alla famosa capitolazione della pace di Costanza; un FOSSADO, con altri cittadini, nel novembre 1211, sopì le discordie fra il popolo e la nobiltà, con una pace generale che però ebbe breve durata; un UBERTO intervenne con altri cittadini lodigiani, nel 1277, alla dieta tenuta in Milano dalle città di Novara, Bergamo, Lodi, Brescia, Como, Vicenza, Padova, Mantova, Ferrara e Parma, con i marchesi di Monferrato e d’Este, per riformare l’antica lega lombarda; GIACOMO fu tra coloro che tennero in pieno dominio la città di Lodi e nel 1283 fu podestà di Milano; ANGELO MARIA († 1428), fu cardinale di S. R. C., e un CRISTOFORO fu cavaliere di Malta nel 1541.
  
 +
La famiglia è iscritta nell’El. Uff. Nob. Ital. coi titoli di marchese di Salerano (mpr.), patrizio di Lodi (m.), trattamento di Don e Donna, in persona di Augusta, di Emilio, di Annibale, in Cannone.
  
'''VOCE IN VIA DI COMPILAZIONE'''
+
v. s. [Vittorio Spreti]
  
  
Riga 10: Riga 14:
  
 
== Stemmi==
 
== Stemmi==
 +
 +
ARMA: Bandato di azzurro e d’argento. (Archivio Stato Milano-Codice Araldico, pag. 204).
 +
 +
CIMIERO: Un leone d’oro, nascente, tenente una bandiera.
  
 
'''[[Stemmi famiglia Sommariva]]'''
 
'''[[Stemmi famiglia Sommariva]]'''
Riga 18: Riga 26:
  
 
== Dimore ==
 
== Dimore ==
 +
 +
Milano
  
 
== Sepolture ==
 
== Sepolture ==
Riga 30: Riga 40:
  
 
== Bibliografia ==
 
== Bibliografia ==
http://www.treccani.it/enciclopedia/giambattista-sommariva/  
+
 
 +
http://www.treccani.it/enciclopedia/giambattista-sommariva/
 +
 
 
http://www.treccani.it/enciclopedia/annibale-sommariva/
 
http://www.treccani.it/enciclopedia/annibale-sommariva/
  

Versione attuale delle 13:41, 9 gen 2020

Spreti, vol. VI, p. 361

Vittorio Spreti, Enciclopedia storico-nobiliare italiana, Milano, 1928-32, vol. VI, p. 361:

Antichissima famiglia di Lodi, della quale le prime memorie risalgono al 924, quando un PIETRO Sommariva vendeva parte del castello di Turano e del palazzo di Vairano a Tommaso Vignati, fratello di Egidio, vescovo di Lodi Vecchio. Un discendente dei predetto Pietro, ARCEMBALDO, console di Lodi, ricevette, con altri colleghi, l’investitura di quella città dall’imperatore Federico I, il 3 agosto 1158; un ANSELMO intervenne, quale ambasciatore di Lodi, alla famosa capitolazione della pace di Costanza; un FOSSADO, con altri cittadini, nel novembre 1211, sopì le discordie fra il popolo e la nobiltà, con una pace generale che però ebbe breve durata; un UBERTO intervenne con altri cittadini lodigiani, nel 1277, alla dieta tenuta in Milano dalle città di Novara, Bergamo, Lodi, Brescia, Como, Vicenza, Padova, Mantova, Ferrara e Parma, con i marchesi di Monferrato e d’Este, per riformare l’antica lega lombarda; GIACOMO fu tra coloro che tennero in pieno dominio la città di Lodi e nel 1283 fu podestà di Milano; ANGELO MARIA († 1428), fu cardinale di S. R. C., e un CRISTOFORO fu cavaliere di Malta nel 1541.

La famiglia è iscritta nell’El. Uff. Nob. Ital. coi titoli di marchese di Salerano (mpr.), patrizio di Lodi (m.), trattamento di Don e Donna, in persona di Augusta, di Emilio, di Annibale, in Cannone.

v. s. [Vittorio Spreti]


Genealogia

Genealogia Sommariva

Stemmi

ARMA: Bandato di azzurro e d’argento. (Archivio Stato Milano-Codice Araldico, pag. 204).

CIMIERO: Un leone d’oro, nascente, tenente una bandiera.

Stemmi famiglia Sommariva

Storia

Personaggi

Dimore

Milano

Sepolture

Iconografia

Dipinti e Ritratti

Archivio fotografico

Fonti

Bibliografia

http://www.treccani.it/enciclopedia/giambattista-sommariva/

http://www.treccani.it/enciclopedia/annibale-sommariva/

Sitografia

Documenti

Collezioni

Note