Torelli: differenze tra le versioni

Da EFL - Società Storica Lombarda.
(Bibliografia)
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non sono mostrate )
Riga 1: Riga 1:
 +
[[Immagine:Torelli (Spreti).jpg|thumb|Spreti, vol. VI, p. 653]]
 +
'''Vittorio Spreti, ''Enciclopedia storico-nobiliare italiana'', Milano, 1928-32, vol. VI, p. 653:'''
  
 +
Antica famiglia originaria da Villa di Tirano in Valtellina. Coprì le cariche che si conferivano ai soli nobili. BERNARDO venne riconosciuto nella nobiltà con Sov. Risol. del 1816 e al suo ramo appartengono i rappresentanti della famiglia, riconosciuti con D. M. del 1900. Il ramo discendente da LUIGI fu insignito nel 1874 del titolo di conte con successione primogeniale mascolina.
 +
La famiglia è iscritta nel Libro d’Oro della Nob. Ital. e nell’Elenco Uff. Nob. Ital. col tìtolo di nobile (mf.), in persona di LUIGI, di Francesco, di Bernardo.
  
'''VOCE IN VIA DI COMPILAZIONE'''
+
Figli: BERNARDO, GIANFRANCESCO, ENRICO, Pia, e GASTONE.
 +
 
 +
Figli di Enrico: MARIO LUIGI e Daniella. Col titolo di nobile (mf.), e conte (mpr.), in persona di BERNARDO, di Luigi.
 +
 
 +
v. s. [Vittorio Spreti]
  
  
Riga 9: Riga 17:
  
 
== Stemmi==
 
== Stemmi==
 +
 +
ARMA: Troncato: nel 1° d’oro all’aquila di nero, rostrata e membrata del campo; nel 2° di rosso al toro d’argento, corrente.
 +
  
 
'''[[Stemmi famiglia Torelli]]'''
 
'''[[Stemmi famiglia Torelli]]'''
Riga 17: Riga 28:
  
 
== Dimore ==
 
== Dimore ==
 +
 +
Tirano, Villa di Tirano, e Roma
  
 
== Sepolture ==
 
== Sepolture ==

Versione attuale delle 20:03, 20 mar 2020

Spreti, vol. VI, p. 653

Vittorio Spreti, Enciclopedia storico-nobiliare italiana, Milano, 1928-32, vol. VI, p. 653:

Antica famiglia originaria da Villa di Tirano in Valtellina. Coprì le cariche che si conferivano ai soli nobili. BERNARDO venne riconosciuto nella nobiltà con Sov. Risol. del 1816 e al suo ramo appartengono i rappresentanti della famiglia, riconosciuti con D. M. del 1900. Il ramo discendente da LUIGI fu insignito nel 1874 del titolo di conte con successione primogeniale mascolina. La famiglia è iscritta nel Libro d’Oro della Nob. Ital. e nell’Elenco Uff. Nob. Ital. col tìtolo di nobile (mf.), in persona di LUIGI, di Francesco, di Bernardo.

Figli: BERNARDO, GIANFRANCESCO, ENRICO, Pia, e GASTONE.

Figli di Enrico: MARIO LUIGI e Daniella. Col titolo di nobile (mf.), e conte (mpr.), in persona di BERNARDO, di Luigi.

v. s. [Vittorio Spreti]


Genealogia

Genealogia Torelli

Stemmi

ARMA: Troncato: nel 1° d’oro all’aquila di nero, rostrata e membrata del campo; nel 2° di rosso al toro d’argento, corrente.


Stemmi famiglia Torelli

Storia

Personaggi

Dimore

Tirano, Villa di Tirano, e Roma

Sepolture

Iconografia

Dipinti e Ritratti

Archivio fotografico

Fonti

Bibliografia

http://www.treccani.it/enciclopedia/pietro-torelli/

Sitografia

Documenti

Collezioni

Note